Ecco come misurare il pene

istruzioni per sapere come misurare il pene

Quante volte hai pensato di doverti misurare il pene dopo aver letto un articolo, da qualche parte, che parlava di dimensioni giuste per soddisfare una donna? O più semplicemente, quante volte ti sei misurato il pene per curiosità e per accrescere un po’ l’autostima?

Posso immaginare che una volta lette le misure puoi anche aver pensato che è tutta una cavolata e di lasciar perdere. Beh, sappi che quest’ultima una cosa sbagliata… Nella cultura e nei luoghi comuni dei giorni nostri, su questi argomenti, c’è sempre un alone di ironia e pressapochismo. Pensare che “chi ce l’ha più grande vince e tutti gli altri muti” è un qualcosa di totalmente sbagliato.

Misurarsi il pene di tanto in tanto è corretto perché il pene è una parte fondamentale per l’organismo maschile e non è semplicemente un oggetto da utilizzare per il proprio divertimento. Perché chi va in palestra può essere libero di misurarsi il bicipite e tu non devi essere altrettanto libero di misurarti il pene?

Alla fine, il bicipite è un tipo di muscolo diverso (scheletrico) da quello che compone per circa il 50% il pene (muscolatura liscia) eppure quest’ultimo può crescere se allenato, proprio come un bicipite o un pettorale. Insomma, prendersi cura del proprio pene significa prendersi cura della propria salute.

Spero con questa premessa di averti fatto capire che scrivere un articolo su come misurare il pene un senso ce l’ha.

Ora non ti fermare perché la parte interessa arriva adesso!
Continua a leggere…

Lo sviluppatore pene visto da vicino

penis pump è uno sviluppatore per il pene

Come saprai se hai letto qualche altra pagina di questo blog, sono un sostenitore degli esercizi manuali per sviluppare il pene. Tutto ciò che è diverso da questo trova in me una certa avversione per molteplici motivi che in ogni articolo tento di spiegare dettagliatamente. Quindi perché un post sugli sviluppatori del pene?

Perché lo sviluppatore pene, così come anche le pillole, fanno parte di questa materia e una persona che vuole lumi per iniziare ad allungarsi il pene ha la necessità di non conoscere solo metà delle cose. Sarà quindi lui, o anche tu stesso che stai leggendo, ad avere le idee chiare e capire se l’utilizzo di uno sviluppatore per il pene fa al caso suo, ad esempio.

Lasciami, però, fare una premessa risolutiva: la tematica degli sviluppatori per il pene è vasta e, siccome è impossibile soddisfarla completamente in un articolo, ti invito a portare sempre attenzione nel momento in cui penserai di acquistare uno sviluppatore pene. Informati bene dal venditore o leggi recensioni su internet inerenti allo strumento in questione.

Credo che dopo aver letto totalmente questo testo avrai ben più di un dubbio sull’acquisto di uno di questi oggetti, ma non si sa mai. Ricordo che in gioco c’è il tuo pene e danneggiarlo anche solo temporaneamente porta un gran dolore.

Ora, senza l’intenzione di spaventarti ulteriormente, ti invito a continuare perché andrò a vedere da vicino quali sono gli sviluppatori per il pene e come vengono utilizzati (più altre due informazioni interessanti).
Continua a leggere…

Tutta la verità sulla crescita del pene

Apparato sessuale maschileC’è qualcosa nella testa delle persone, quando si parla di crescita del pene, che tende a creare un alone negativo verso questa tematica. La realtà però è ben diversa e ci racconta che se affrontata in maniera seria, la crescita del pene può risolvere numerosi problemi.

Esistono infatti falsi miti che vanno assolutamente sfatati affinché in questo ambito venga fatta un po’ di pulizia riguardo a luoghi comuni e duropurismi senza senso (perdonami il politichese, lo abbandono subito). Perché? Perché interessarsi a questa tematica significa trovare risposte ad eventuali problemi che risiedono nel tuo apparato riproduttivo. A cosa mi riferisco? Al fatto che farsi crescere il pene è una pratica salutare per quest’ultimo e per gli organi che lo costituiscono.

Quello che rovina tutto sono i metodi proposti da altri per arrivare all’allungamento del pene. Cose del tipo: “ecco come ho allungato il pene di 4 cm in poco tempo” sono cavolate da rifiutare al volo e senza pensarci due volte.

In definitiva, sì, è possibile farsi crescere il pene. Quello che cambia di molto è come decidi di farlo crescere. Se continui a leggere ti spiego dettagliatamente il metodo più sicuro ed efficace affinché non ti fai male qualora decidi di allungarti il pene.
Continua a leggere…

Operarsi al pene conviene davvero?

articolo sull'operazione per l'allungamento del peneSei interessato all’operazione per l’allungamento del pene ma vuoi maggiori informazioni? Beh, sei nel posto gusto. Ti faccio prima una premessa però, sono una persona schietta e penso che sulle cose non abbia senso girarci attorno. Quindi aspettati massima sincerità sull’argomento anche magari su cose sulle quali non sei d’accordo.

Ad ogni modo, non ti preoccupare perché ti do tutta la verità per valutare con la tua testa se l’operazione fa per te o meno.

Quando si parla di operazione per allungarsi il pene si parla di chirurgia plastica. Volente o nolente è la pura e spiacevole realtà. Perché spiacevole? E’ molto semplice. Intervenire chirurgicamente se non si ha un bisogno specifico prescritto dal medico è una totale follia. Se il problema è l’autostima esistono altri metodi molto più naturali per risolvere il problema, quindi la domanda è: perché un’operazione per l’allungamento del pene?

Esistono più risposte per questa domanda. Di seguito ti illustro tutto ciò che c’è da sapere perciò ti esorto a continuare a leggere, soprattutto perché ho in serbo la soluzione al tuo problema.
Continua a leggere…

Guida sulle pillole per allungare il pene

pillole per allungare il pene: funzionano?Quando si parla di pillole o di integratori è sempre meglio andarci piano in quanto si sta parlando di prodotti da ingerire, pasticche che entrano in circolo nel tuo corpo con il loro annesso principio attivo e via dicendo.

Detto ciò, però, per quanto riguarda le pillole per allungare il pene si va a coprire un campo un po’ diverso dalle medicine tradizionali ed è quindi giusto fare gli appositi distinguo.

Il mio intento in questo articolo è appunto fornirti una guida completa su questa tematica, senza influenzarti in alcun modo, per farti prendere la tua decisione in tutta tranquillità. Pillole sì o pillole no?

Come prima cosa sappi che quel tipo di domande è sbagliato. Non è corretto domandarsi se prendere le pillole per allungare il pene o meno, è giusto invece chiedersi se sono efficaci. Perché, prova a pensarci, che senso ha assumere qualcosa che non restituisce i risultati desiderati?

Bene, ti chiedo di non chiudere ma di continuare perché ora entrerò nel vivo della guida e sono certo ti può interessare!
Continua a leggere…

Page 2 of 3